instafoto

MOTOBEFANA BENEFICA 2014





Dopo le feste passate mangiando e bevendo a più non posso...ecco che arriva immancabile la MOTOBEFANA di Milano che è il crocevia tra le feste ed il ritorno alla vita quotidiana chi al lavoro e chi sui libri.. per ognuno di noi lo spettro del ritorno alla normalità è dietro l’angolo.Ma ora non pensiamoci e godiamoci le ultime ore di festa in sella alle nostre moto!

































 Il ritrovo è alle 8.00 al benzinaio, ma la sveglia è alle 07.00 visto che ci si deve coprire molto bene, causa temperatura non proprio Maldiviana (anche se il sole poi sarà dalla nostra parte).Ci dirigiamo verso piazza Castello a Milano e già sulla statale che porta a piazzale Maciachini siamo accompagnati da una marea di moto con l’aggiunta di un sidecar kittato con befana gigante al seguito.Arriviamo al raduno alle 08.30 e già cosi presto parcheggiare è stata una impresa, ma ci siamo riusciti (non senza rimanere incastrati tra diverse moto)Facciamo una fermata al gazebo per un bicchiere di vin brulè, lasciamo un' offerta e ritiriamo la medaglia di ricordo prima di partire per portare i doni al Cottolengo ed alla Sacra Famiglia. Chi vuole li può anche consegnare di persona ai bambini e alle persone ricoverate, ma noi abbiamo preferito darli ad un punto di raccolta presente nel centro per evitare di metterci a confronto con situazioni che ci farebbero sentire dei bastardi per ogni volta che ci lamentiamo di qualche fesseria.Il corteo continua tra le strade che portano fino a Cesano Boscone.Il corteo di moto passa tra bambini festanti fuori di casa ad aspettarci e fermarsi a bordo strada consegnando loro  caramelle e dolci è un’esperienza da non perdere... si ritorna bambini per un giorno!Completato il giro alla Sacra Famiglia di Cesano Boscone si torna a casa con un pensiero fisso...l'inizio della stagione è alle porte, il conto alla rovescia è partito!

Nessun commento:

Posta un commento